Magneti Marelli Blog

Browser community
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
522 Visualizzazioni
0 Commenti

Egr.i Colleghi

Ho piacere di informarvi della prossima sessione tecnica ed esercitazione pratica ad accesso gratuito (previa registrazione) che National Instruments organizza presso la vs. sede di Venaria il prossimo 29 Maggio pomeriggio (ore 8:50- 12:45 c.ca  - SALA GIOVE, vicino area Infotainment & Telematics), in merito i seguenti

Argomenti:

Requirements (es. per Functional Safety/ISO 26262): gestione dei Requirements (tracciabilità, copertura etc), integrazione con tools di Source Code Control (SCC), validazione con Unit Test, tecniche avanzate di debugging ed analisi complessità del codice (Execution Trace ed Analyzer), concetti valevoli sia per il mondo Desktop/Windows che Embedded (Real Time ed FPGA)

La sessione sarà tenuta da Enzo Perini (AE Specialist) e Davide Palandella e, per maggiori informazioni potete anche visionare i contenuti disponibili sul ns. sito:

Software Engineering and Validation Tools with LabVIEW  (webcast)

Overview of Software Engineering with LabVIEW (White Paper)

Software Engineering.PNG

Agenda

h 8:50 Tool di di Software Engineering in LabVIEW per migliorare la gestione dei requisiti di progetto e supportare la qualifica e certificazione dei vs prodotti;

h 10 Utilizzo pratico di NI Requirement Gateway per la gestione dei requisiti tra file (es. DOORS) di progetto e implementazioni di codice (sia per uso in sistemi di controllo/acquisizione, che per i banchi di test)

h 10.45 Pausa

h 11.00 Integrazione di software 3e parti in LabVIEW per il Source Code Control

h 11.45 Unit Test Framework: tool per la creazione di sistemi di verifica automatica del codice, test di non regressione, ...

h 12.00 Cenni del Desktop Execution Trace Toolkit e VI Analyzer

Augurando che l'iniziativa sia gradita, per ulteriori informazioni o richiedere iscrizione (nell'ambito dei posti disponibili)

contattami/scrivetemi pure direttamente (davide.palandella@ni.com,  348 2333286)

454 Visualizzazioni
0 Commenti

Egr.i Colleghi

Ho piacere di informarvi della prossima sessione tecnica ed esercitazione pratica ad accesso gratuito (previa registrazione) che National Instruments organizza presso la vs. sede di Venaria il prossimo 8 Maggio pomeriggio (ore 13:50-17:15 c.ca ), in merito i seguenti

Argomenti:

Requirements (es. per Functional Safety/ISO 26262): gestione dei Requirements (tracciabilità, copertura etc), integrazione con tools di Source Code Control (SCC), validazione con Unit Test, tecniche avanzate di debugging ed analisi complessità del codice (Execution Trace ed Analyzer), concetti valevoli sia per il mondo Desktop/Windows che Embedded (Real Time ed FPGA)

La sessione sarà tenuta da Enzo Perini (AE Specialist) e Davide Palandella e, per maggiori informazioni potete anche visionare i contenuti disponibili sul ns. sito:

Software Engineering and Validation Tools with LabVIEW  (webcast)

Overview of Software Engineering with LabVIEW (White Paper)

Software Engineering.PNG

Agenda

h 13:50 Tool di di Software Engineering in LabVIEW per migliorare la gestione dei requisiti di progetto e supportare la qualifica e certificazione dei vs prodotti;

h 15 Utilizzo pratico di NI Requirement Gateway per la gestione dei requisiti tra file (es. DOORS) di progetto e implementazioni di codice (sia per uso in sistemi di controllo/acquisizione, che per i banchi di test)

h 15.45 Pausa

h 16.00 Integrazione di software 3e parti in LabVIEW per il Source Code Control

h 16.45 Unit Test Framework: tool per la creazione di sistemi di verifica automatica del codice, test di non regressione, ...

h 17.00 Cenni del Desktop Execution Trace Toolkit e VI Analyzer

Augurando che l'iniziativa sia gradita, per ulteriori informazioni o richiedere iscrizione (nell'ambito dei posti disponibili)

contattami/scrivetemi pure direttamente (davide.palandella@ni.com,  348 2333286)

I miei più cordiali saluti

446 Visualizzazioni
0 Commenti

Ciao a tutti

ho piacere di confermare che al summit nazionale NIDAYS 2015 del 12 Marzo (partecipazione gratuita con registrazione ed agenda completa su: http://italy.ni.com/nidays) saranno disponibili le seguenti risorse, tra le numerose altre, che ho piacere di riassumere perchè

credo di maggiore interesse per gli enti di Magneti Marelli:

Real Time Test & Simulation (HIL):

16:15 | Real-time testing HIL dell unità controllo motore del veicolo IVECO Daily Electric

In questa sessione AMET presenta la soluzione per il test della ECU di IVECO per il veicolo Daily Electric MY’14. Il sistema si basa sul software di integrazione NI VeriStand, per la comunicazione delle interfacce LabVIEW con i modelli Simulink e TruckSim (dinamica veicolo) offrendo configurabilità del sistema e semplicità d'uso.

RF Test & Validation

11:00 | I nuovi strumenti Software-Designed

Il portfolio della strumentazione Software-Designed, guidata dal capostipite NI VST, si amplia offrendo nuove funzionalità per applicazioni di test automatizzato. Partecipa a questa sessione per scopire i nuovi membri della famiglia di Strumenti Software-Designed di National Instruments.

16:30 | Il progresso della tecnologia RF e delle misure a microonde.

Unisciti a noi per avere un'anteprima delle architetture hardware di test di nuova generazione. In questa sessione saranno messi a confronto i prodotti sul mercato per le misure a RF per soddisfare le tue esigenze di test più stringenti.

Incontri con esperti di settore nell'area Expo accessibile per l'intera giornata:

- RF System Engineers

- NI Veristand (HIL/SIL/MIL) Product Manager (Nicholas Keel)

- parters di settore con specifiche esperienze in NVH (Sound&Vibration, advanced signal processing), Hardware in the Loop & Real Time Testing, banchi prova componenti elettrico/ibridi, ...

Per qualsiasi ulteriore informazione ed eventuale organizzazione di specifici incontri chiamatemi/scrivetemi direttamente (davide.palandella@ni.com, 348 2333286)

Ciao e Buon Lavoro!

436 Visualizzazioni
0 Commenti

Caro Collega

nel mese di Gennaio e nell'ambito dell'Enterprise Agreement tra National Instruments e Magneti Marelli, si svolgerenno presso le sedi di Venaria (Acquisizione Dati il 28/1/2015) e Bologna (Acquisizione Dati + Elaborazione Dati Sperimentali, il 22/1/2015 ed in valutazione per 23/1)

le seguenti sessioni di esercitazione introduttiva e pratica (disgiunte ed indipendenti), della durata di c.ca 3,5 ore ciascuna (mezza giornata) e rivolte a tutti i tecnici di Marelli interessati:

per richiedere adesione è necessario mandare richiesta entro il 16/1 con i propri dati e sede di preferenza,  via mail a  davide.palandella@ni.com.

Augurando che l'iniziativa sia utile, notifica pure gli eventuali colleghi (iscrizione a www.ni.com/magneti-marelli) e segnala argomenti integrativi di potenziale interesse

(ad es. potremmo mostrare come integrare il logging e generazione via CAN bus e connessione a centraline, nell'ambito della sessione di Acquisizione Dati)

  

Buon lavoro!

1) Sessione di Esercitazione pratica ed introduttiva sull'Acquisizione Dati e Programmazione Grafica con LabVIEW e CompactDAQ

 

Agenda

Introduzione alla programmazione grafica con LabVIEW: concetti e principi

Configurazione di un sistema di Acquisizione (e generazione) Segnali  CompactDAQ, da molteplici sensori (accelerazione, temperatura, strain gauge, tensione, encoder, ...)

Sviluppo di progetto in esercitazione pratica per: creare interfaccia operatore (HMI), acquisire sensori, analizzare i segnali in real time, datalogging su file, configurare decisioni (es. allarmi), etc.

Pubblicazione HMI in rete per controllo remoto ed illustrazione delle altre funzionalità di vs. più specifico interesse

  

2) Sessione di Esercitazione pratica ed introduttiva sull'Elaborazione, Correlazione, Report di Dati Sperimentali con tecnologia DIAdem

 

Agenda

Introduzione alla tecnologia DIAdem per gestione, importazione, correlazione, analisi, automazione e report professionali  di dati sperimentali

Importazione di molteplici formati di archivio/file per apprendere come correlare vasto range di sorgenti di dati e campionamenti (sample rates diversi, anche ad evento come il CAN)

Ricerca avanzata con DataFinder: eseguire con semplicità la correlazione e query dai diversi formati di file e pc in rete

Funzioni di Esplorazione ed Analisi interattiva sui dati sperimentali (statistica, NVH, order tracking, crash, tempo/frequenza, etc.)

Rappresentazione dati in molteplici formati (2D/3D, Tabelle, Video, mappe di navigazione GPS, ...)

Automazione di Reports e Procedure, con semplificazione di operazioni ripetive e standardizzabili

 

Per comprendere meglio le possibilità di una gestione più avanzata dei dati sperimentali, si suggerisce di investire pochi minuti esaminando:

- Oltrepassare i limiti di Excel per Analisi e Reportistica dei dati sperimentali e simulazione

- 6 webcast di 1 minuto per visualizzare le funzioni di importazione, analisi, presentazione grafica, reportistica automatica ed interattiva di vaste ed eterogenee moli di dati