Forum Italiano sui Prodotti NI

annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
Rispondere

sulla velocità di campionamento

sulla velocità di campionamento

ciao a tutti.

Ho iniziato da poco ad usare l'hardware National Instruments, su piattaforma cRIO. Premetto che sono uno studente di ingegneria industriale ma non ho una specifica formazione sul trattamento dei segnali.

Sto utilizzando il modulo NI-9208, che ha 16 canali e un sample rate di 500 S/s. 

1) E' giusto dire che la frequenza di acquisizione è di 500 Hz? O è più giusto parlare, appunto, di S/s?? Che differenza c'è fra le due unità di misura?

2) il sample rate dichiarato si riferisce a quello totale o sul singolo canale? Ovvero, se una scheda ha n canali occupati da altrettanti dispositivi/sensori, la frequenza di acquisizione su ciascun canale è sempre di 500 S/s o è 500/n S/s?

 

0 Kudos
Messaggio 1 di 2
176Visualizzazioni
Highlighted

Re: sulla velocità di campionamento

Hello mikipi,

 

Thank you for using the National Instruments forums. I am glad you are using the CompactRIO platform. To answer your questions:

 

  1. Yes, the Samples/second measure can be interpreted as Hertz.
    For example: 1 Hz is 1 S/s, and 500 Hz is 500 S/s.
  2. This module uses a Multiplexer and one single ADC (Analog to Digital Converter), which means that the 500 S/s are shared between the active channels.
    For example: One active channel can run at 500 Hz. If you use two channels, your maximum sampling frequency is now 250 Hz. Three channels would be 166 Hz, and so on.
    You can read more about this concept here: What "Maximum AI Sample Rate Single Channel and Aggregate" Values Means?

 

I hope this information is useful for your project.

 

All the best,

0 Kudos
Messaggio 2 di 2
127Visualizzazioni